Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Gustoso sempre assistere alle retromarce grilline. Quando i sondaggi sono a loro favore, gongolano su tutti i social snocciolando percentuali. Adesso che i 5 stelle sono tornati sotto nelle preferenze, i sondaggi non contano nulla o sono pilotati

13 Maggio 2017 , Scritto da bezzifer

Italia senza certezze: sorpasso Pd sul M5s, ma la crisi della politica genera sfiducia

Il sondaggio. Risale anche il centrodestra unito. Ma nessun polo supererebbe oggi il 40 per cento. La confusione tra i partiti provoca il caos anche sulle questioni legate al quotidiano. Lo dimostra il parere della gente su legittima difesa e Ong.

Risultati immagini per sorpasso

 

Il 4.12.2016 milioni di italiani, pur dichiarandosi contro la casta,  o per ignoranza o per ipocrisia hanno votato Cirino Pomicino, De Mita e Mastella democristiani in politica da oltre 50 anni … il nuovo che avanza e salvando la casta del Senato che ci costa 1-000.000.000 euro all’anno. Quelli che come VOI hanno votato no sono responsabili della situazione politica attuale e di aver sprecato finora centinaia milioni di euro delle nostre tasse. Questo è un dato di fatto innegabile imparate ad ammettere di aver sbagliato.

Cari articolisti, se fossi un sondaggista rileverei da questi dati un elemento molto importante, quello del raggiungimento da parte del PD della stessa percentuale ante scissione, il che vuol dire molto. Basta chiederlo a Bersani & co. ed ai pentastellati. Adesso vi è chiaro perché i vari Di Battista, Di Maio, Fico… sono esauriti? Non ne stanno imbroccando una per cercare di risalire nei sondaggi.E più passa il tempo più gli elettori che hanno votato di pancia si accorgono chi sono veramente i 5 stelle perchè essere comandati da un comico ( tra le tante cose che dice spesso non sono veritiere ) non piace a nessuno   l’attuale governo cerca di fare cose che servono al paese il pd di Renzi vuole cambiare le cose in meglio e togliere il potere a quella politica ( tipo vitalizi facili ) stantia  il pd è il futuro per questo paese.

L’aspetto più sorprendente del sondaggio è il valore alto del PD dopo: a) sconfitta referendum. b) scissione Bersani, D’Alema  etc, comunque accreditati di un 3% – 4% che  potrebbero aver tolto al PD. c) più di 3 anni di governo quando la cosa  più  facile è stare all’opposizione  e poter criticare   senza sbagliare e senza assumersi responsabilità.

Una spiegazione sta negli altri 2 poli principali ed i loro leader: Berlusconi è pregiudicato è non può essere eletto PM. Aveva candidato PM Parisi moderato ma inviso alla Lega. Salvini è troppo estremista: consenso basso. Grillo è pregiudicato è non può essere eletto PM. Ha scelto Di Maio ma Di Maio ha confessato in TV di non aver capito una semplice e-mail quindi mi sembra più debole.In conclusione pare che ora i sondaggi tendano a premiare di poco il PD di Renzi (nonostante i minus di cui sopra) perché i minus degli altri 2 poli sono maggiori.Si sta verificando forse anche in Italia quello che è successo in Francia, si vota il meno peggio (Macron rispetto alla Le Pen)
Se l’alternativa a Renzi/Gentiloni deve essere Grillo/Di Maio oppure Berlusconi/Salvini, probabile che molti preferiscano tenersi quelli che già governano, evitando salti nel buio .

Sugli orientamenti elettorali possono avere influito altri due fattori:
1) Trump si sta rivelando un boomerang per le forze populiste (m5s compreso; ricordo che Grillo salutò la vittoria di Trump come un grande “vaffa” ai poteri forti. Ridicolo)
2) l’effetto Macron. In Francia si è visto che il popolo ha avuto timore di  chi, come la Le Pen, prometteva di portare fuori la Francia dalla UE, dall’euro e perfino dalla NATO – Anche i francesi si lamentano ma evidentemente hanno ancora più timore di chi promette di sovvertire tutto. Quindi hanno premiato un convinto europeista come Macron.

Come da copione, quando c’è da dare prova di concretezza e capacità i grillini si auto eclissano dietro un muro di castronerie, consci della loro inadeguatezza si tengono lontani dalle prese di responsabilità. Distribuendo però  a piene mani prese per i fondelli a beneficio dei loro elettori e simpatizzanti..Aggiungo che i 5stelle è formato da un popolo numeroso, quello degli invidiosi. Il comico non promette una società migliore, anzi, spesso dice staremo peggio, promette solo di buttare giù gli altri, di togliere qualcosa a un’altro. Gli invidiosi, che pure sanno non ricaveranno alcun vantaggio, votano per questo sollievo alla loro nullità. Per contro, uno stipendio a  ufo, può far comodo, soprattutto al sud, dove il lavoro nero abbonda.

E NON SCORDATE CHE:Il M5S NON vuole vincere le elezioni, perché se dovesse vincere perderebbe tutto il consenso nel giro di pochi mesi fino a sparire del tutto. Se noi proiettassimo il quadro di Roma sull’intero paese potremmo farci un’idea. Già il M5S ha dovuto vincere a Roma “controvoglia” o “per via di un complotto” come avevano pure dichiarato. “C’è stato un complotto per farci vincere”.  Il M5S vuol bivaccare in eterno all’opposizione da dove sta ricavando immensi benefici. Non perde il consenso, incassa un mucchio di soldi (prelevandoli addirittura dai suoi parlamentari), continua a farsi pubblicità non certo facendo politica seriamente, ma speculando su tutti gli avvisi di garanzia che vengono recapitati agli avversari. Può predicare contro l’Europa,  l’Euro ecc. senza mai essere costretto a mettere in pratica ciò che predica. Una vita da re!

Condividi post

Repost 0

Commenta il post