Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Vi invito a vincere questa paura, andate alle urne e dite no alla paura

16 Aprile 2017 , Scritto da bezzifer

Con lui o contro di lui. Il presidenzialismo à la turc è l’ultimo azzardo di Erdoğan. Analisi di un referendum cruciale dal Medio Oriente all’Europa

Il Paese è chiamato al voto in stato d’emergenza. Eppure, malgrado la repressione del dissenso, il risultato non è scontato.

In realtà, più che un referendum costituzionale, l’appuntamento elettorale ha tutte le caratteristiche di un plebiscito: pro o contro Erdoğan, l’uomo forte – ma sempre più solo di Ankara che da oltre tredici anni detiene il potere in Turchia.

E ha chi dice:E’ sostanzialmente la stessa riforma costituzionale che proponeva Renzi siete  marci dentro e fuori: i controbilanciamenti dei poteri nel referendum italiano c’erano tutti. Accattoni.L’Italia è un paese libero, lo dimostra il fatto che voi potete stare dire queste bugie spudorate senza temere conseguenze.Ma quando mai!!!!! Il referendum italiano cambiava la composizione del parlamento, non le funzioni del presidente della repubblica. Parlamentare è e parlamentare sarebbe rimasto il nostro sistema costituzionale.Ancora una volta si dimostra l’ignoranza più nera di coloro che hanno votato NO: il vero motivo era l’astio personale, non certo una comprensione (o anche solo un tentativo di comprensione) delle modifiche al sistema istitutzionale!

– Poteri del premier e del Presidente INALTERTATI
– Soglia per l’elezione del Presidente della Repubblica ALZATA in modo da renderlo più indipentende dalla maggioranza di Governo (voi del No avete salvato la forma che permette alla maggioranza di eleggersi il “suo” Presidente, anche contro il volere delle opposizioni)
– Numero dei componente della Corte Costituzionale nominabili dalla maggioranza RIDOTTO da 5 a 3
– Introduzione dei referendum propositivi ed abbassamento del quorum per i referendum abrogativi, in modo da concedere ai cittadinI PIU’ possibilità di intervenire direttamente sulle leggi

Questi sono i contenuti della riforma che voi probabilmente manco avete mai letto.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post