Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

E’ finito il tempo di far finta a ragionare e prendere tempo. C’è una minaccia: la destra xenofoba. Va fermata in ogni caso. Basta piangerci addosso!

26 Aprile 2017 , Scritto da bezzifer

«Perché io, di sinistra, non voterei Macron per fermare la Le Pen»

«È il “meno peggio” a creare il peggio. Scegliere uno per contrastare l’altro è un controsenso. I cui unici esiti stanno nello spostamento sempre più a destra del quadro politico». La posizione controcorrente dell’economista Emiliano Brancaccio.

Risultati immagini per «Perché io, di sinistra, non voterei Macron per fermare la Le Pen»

Brancaccio dovrebbe imparare dai comunisti francesi la politica invece di dare lezioni non richieste: “Marine Le Pen vuole un mondo pericoloso in cui tutte le avventure militari diventano possibili, dove sarebbero incoraggiati tutte le rivalità nazionaliste. Con Donald Trump, Vladimir Putin e Bashar Assad e l’estrema destra europea come alleati, sarebbe minacciata la sicurezza del mondo se lei diventasse presidente della Francia, uno dei cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza dell’ONU. Noi non lo vogliamo.Abbiamo il dovere, ora e per le generazioni future, di evitare la sua ascesa alla Presidenza della Repubblica, il che significherebbe l’acquisizione da parte dell’estrema destra di tutti gli strumenti dello stato.”
Pierre Laurent, Segretario del Partito Comunista Francese

Sono un ignorante analfabeta,vorrei capire perche’ le sinistre quando vanno al governo falliscano, e, fanno pagare il conto sempre a  quelli che loro dovrebbero difendere,ma, fanno una cosa ancora più grave sotto sotto danno una mano alle destre,che razza di scusa e’ quella di non voto Macron perche’e un servo del capitalismo,forse e’ meglio il rischio di un ritorno del fascismo con le chiusure Delle frontiere con il rischio con il ritorno Delle leggi razziali?Lo ripeto sono un analfabeta non mi prendete a pummarolle in faccia, anche perche’ ho molti anni.

Eh gia’. il problema sono Macron e il gombloddo demo-pluto massonico, non che a sinistra ci sia una manica di pagliacci la cui idea di modernita’ e’ il Venezuela di Chavez, come Melanchon, un cialtrone rifatto, come Iglesias, bello impossibile di Podemos che non si vergognava di prendere mance dal medesimo, o Jeremy Corbyn, che leccava i piedi ad Hamas ed Hezbollah e invoca una soluzione politica che involva ISIS. Il mio solo dubbio e’ se a questi signori gli costi fatica dire e fare scemenze simili o se gli venga  naturale – ed includo il Prof Brancaccio nel dilemma. Mi dica, Brancaccio, se in Francia voto un centrista sposto lo scenartio a destra, se voto una fascista lo sposto a Sinistra: mi spieghi come funzioni la sua  meccanica politica, a noi poveri ignoranti. Ah, per un Helmuth Schmidt, un Riccardo Lombardi, un Olof Palme. Ma nemmeno quelli andrebbero bene a lor signori.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post