Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Due idee diverse di Francia e Europa aspettando l’ITALIA.

26 Aprile 2017 , Scritto da bezzifer

Ottimo sistema elettorale: i francesi hanno la scelta tra 2 proposte assai diverse. Pro/Contro EU, Pro/Contro altra immigrazione, Protezionismo/Liberismo ecc ecc. Noi grazie a incapacità ventennale di fare una ragionevole legge elettorale non potremo mai fare questo tipo di scelte.

Risultati immagini per MACRON RENZI

A me il programma di Macron sull’Europa piace tantissimo. Tra l’altro sostenerlo in un periodo in cui dire di essere europeisti equivale a farsi dare degli appestati, mi fa ben sperare sulla sua volontà di portarlo avanti e farsi sentire a Bruxelles.Nel leggere le idee di Macron mi sento tornare ossigeno ai polmoni dopo una lunga apnea: finalmente un politico che ha capito che all’euro serve un ministro dell’economia.
Spero proprio vinca Macron, bloccando lo stallo con cui i nazionalismi hanno tenuto in scacco il nostro futuro per ormai troppi anni.È ora di riprendersi la nostra sovranità e di avere un VERA repubblica europea, con un governo espressione del parlamento e non di due dozzine di ridicoli staterelli in lotta fra loro.

Dalla Le Pen.Adesso spacchiamo l’Europa, ci facciamo una bella guerra e poi fra 10 anni ci domanderemo come sia stato possibile.Di solito funziona così, no? C’è gente abituata a vivere spostandosi senza frontiere che porta avanti la ricerca scientifico e culturale, poi arrivano quattro arruffapopolo sovranisti che, incapaci di risolvere i problemi, danno la colpa allo straniero, ci di spacca, si fa qualche milione di morti e si ricomincia.Visti che ti piace la guerra, hai già pensato a quanto la vorresti lunga?

Oggi siamo davanti ad una sfida cruciale: o evolviamo in uno stato federale europeo, oppure continuiamo con la situazione attuale, regalando di fatto la nostra sovranità ai più forti,  Russia, Cina e USA.
Una Repubblica Federale Europea, con un governo unitario eletto dai cittadini, e non come quello attuale nominato dagli staterelli, sarebbe capace di difendersi da Russia e Cina, cosa che invece Italia, Germania, Slovenia, ecc semplicemente… non ce la faranno mai a farcela perché troppo piccole.
Il sistema attuale permette ai più forti di dettare legge, un po’ come se il governo italiano fosse nominato dalle regioni, col Piemonte che appoggia il Molise per ricattare l’Abruzzo, che allora si allea con la Sicilia.
In Europa è lo stesso e sarebbe anche l’ora di finirla, sarebbe ora di far nascere quello stato unitario che attendiamo dal dopoguerra. Il movimento federalista europeo la propone più o meno da 40 anni.Prodi l’aveva proposta negli anni ’00.Oggi l’ALDE la porta avanti in parlamento europeo.Ben venga dunque Macron.

Il populismo non si sconfigge con la terza via ma con programmi politici convintamente liberali, europeisti e globalisti.Prese di posizione come l’estrema sinistra italiana hanno portato alla creazione e alla crescita di un mostro chiamato M5S in Italia.Mi sembra che la dicotomia sia chiara: apertura vs chiusura. É su questo tavolo che si giocano tutte le partite elettorali contemporanee, c’é chi l’ha capito e chi invece continua ad impostare il discorso come “quello é più a destra, quello é più a sinistra”.
(Che poi, la sinistra una volta era progressista e la destra era conservatrice. Oggi chi gioca a fare la “vera sinistra” di solito é del tutto assorbito in battaglie di retroguardia.)

Condividi post

Repost 0

Commenta il post