Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Caro Giannini, ma perché ti rode tanto se Renzi c’è ancora? perché la tua massima ambizione è vederlo sconfitto? ancora non hai capito che il 4 dicembre ha perso l’italia, non Renzi?

4 Aprile 2017 , Scritto da bezzifer

“Congresso Pd, il rischio di Renzi: vincere le primarie e perdere le elezioni”

Si chiude la prima fase del lungo congresso Pd che si concluderà con le primarie del 30 aprile. Il voto dei circoli ha dato la vittoria a Renzi e non sono mancate le polemiche. Il risultato è abbastanza netto (68,22%) e dimostra che l’ex premier è ancora forte nel Palazzo (negli apparati di partito e di governo), bisogna capire se lo è altrettanto nel Paese. di Massimo Giannini

Una analisi politica superficiale e vuota dettata  da fattori emotivi. Questo non è giornalismo

Giannini,Io e tanti come me che hanno partecipato al congresso in circoli che erano pieni come non si vedeva da anni e con una discussione di livello alto,non sono palazzo, non sono poteri forti ma gente, e rappresento tantissime persone che non si rassegano dopo il 4 dicembre perche amiamo questo paese e vogliamo che cambi e diventi piu’ civile e crediamo che il pd sia l’unico argine ai barbari. Siamo sicuri ,non abbiamo bisogno dei suoi auspici negativi che Renzi e’l’unico che potra capovolgere i foschi presagi che invece lei per dispiaceri personali sembra augurarsi.Per inciso le do una notizia: hanno votato Renzi piu di 160000 persone, nel 2013 furono 133000, gli iscritti che hanno votato sono circa il 60% contro il 55 del 2013,veda di farsene una ragione e non si permetta mai piu di chiamare palazzo migliaia di volontari che si mettono in gioco la smetta con questa narrazione personale.

Io ho partecipato al dibattito e alle votazioni del mio Circolo. Io, gli amici e i compagni siamo che hanno partecipato saremmo l’apparato? Un apparato è “nel linguaggio tecnico-organizzativo dei partiti, l’insieme delle persone che costituiscono gli organi dirigenti centrali e periferici”. Ed io, credimi, non lo sono proprio! Se avesse vinto Orlando o Emiliano, a cui l’altra sera ho stretto la mano, anche per loro avresti detto che sono forti nell’apparato? Sii più cauto e più serio nell’uso dei vocaboli e in generale nei commenti, troppo spesso, a mio giudizio, dettati da un evidente pregiudizio politico, che se è legittimo in linea di principio autorizza noi semplici cittadini a cestinarli come meritano.Purtroppo anche Boccia, dirigente pd, stamattina si è espresso con questi termini su repubblica. alla faccia della conciliazione…gli iscritti ora sono diventati apparato, bah.
Giannini abbiamo chi si candida a governare il paese con qualche decina di voti e lei dice che 260 mila votanti non sono un gran che..in italia il pd è l’unico partito che riesce a muovere cosi tanta gente e che ha ancora dei circoli..gli altri che cosa anno uno è una setta con punizzioni pecuniarie e quando si vota on line arrivano si e no a prendere 20 voti che poi il capo cancella..torni a fare ballarò dove la guardavano solo i grulli…complimenti.
Comunque non mi va di dilungarmi, ma la faziosità di Giannini è cosi’ palese che basterebbe isolare solo alcuni frammenti della sua disquisizione per capire che porta sfiga e che si augura che perda, come ha detto velatamente prevedendo una sua sconfitta a Palazzo Chigi. Che pena vedere che neanche un giornalista, una volta di spessore, si sia allineato sulla linea maggioritaria in questo strano paese. Bene salite sul carro dei “prossimi vincitori” tenete famiglia ma non tenete più dignità.  .
 
MA scusami Giannini sei è allucinante. Sono gli elettori del PD che vogliono Renzi, non quelli del palazzo e anfratti vari. E vero invece che il PD a guida Renzi potrebbe vincere anche le elezioni ma non avere la maggioranza per governare. Ma chi l’avrebbe ?. Lei e il suo amico Bersani..se non ci fosse Renzi potreste ragionevolemnte pensare di avere la maggioranza per governare. D’altra parte volete solo che le cose rimangono ferme..immobili..mantenere lo status quo..una modifica alla Costituzione per  poter dire chi vince alle elezioni ..governi..l’avete usata come un’arma contro Renzi in modo abominevole. E adesso vi lamentate perchè nessuno avrà la maggioranza per governare. O vorrà cercare un’allenaza con quei fanatici dei 5S che solo Bersani può pensare?.Se ne faccia una ragione il popol del PD allo stato attuale vuole Renzi al comando. E’ chiaro e evidente.
Ok se mio nonno avesse le ruote, sarebbe una carriola.Caro Giannini,
un passo per volta, Renzi ha vinto il congresso, ora ci sono le primarie.
D’altronde Bersani vinse le primarie e iniziò il giro delle cancellerie, scordandosi che mancavano le elezioni. Non si capisce cosa vuole lei e quale messaggio veicola, Renzi ha vinto, ma non è il più adatto a reppresentre il partito? Renzi ha vinto ma deve lasciare ad un altro? Renzi ha vinto ma solo al 60 e passa per cento?
Renzi ha vinto e ha la maggioranza degli iscritti dalla sua parte, è un buon punto di partenza, mi sembra.Senza una minoranza interna che gli fa la guerra, questo è un altro punto a favore! ora deve vincere le primarie e convincere i simpatizzanti non iscritti, poi dovrà convincere il paese.Mi sembra una agenda condivisibile o vogliamo discutere anche su questo,nella buona logica della dialettica sterile su tutto?
 
PS:A prescindere dalla simpatia o antipatia che si possa nutrire per Renzi, tuttavia un po’ di ammirazione per lui la trovo giusta per la volontà propositiva di cui è animato e che ha dimostrato nei tre anni di governo facendo uscire il Paese da un declino che incombeva all’indomani delle dimissioni di Berlusconi. Che possa ritornare a  fare il capo di governo dipenderà certamente dalla deformata rappresentazione della realtà che il regime mediatico propinerà agli italiani. E Giannini sarà uno dei principali crociati dell’ennesima guerra santa all’infedele Renzi demonizzato fino all’inverosimile, un processo che non si era mai visto prima, né ai tempi del regime democristiano né con Craxi e nemmeno con Berlusconi! Non sarà che l’informazione, riflesso di un Paese mediocre, è essa stessa una concausa della crisi insolubile italiana? Sì, a causa del peso che ha tuttora l’ideologia.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post