Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Se questa è democrazia…. Ormai il 99% degli italiani è straconvinto che, nel 2018, m5s sarà il partito che esprimeerà il governo. Come ha scritto Panebianco, siamo all’egemonia culturale grillina. Forse, come disse Montanelli per Berlusconi, è ora di farsi gli anticorpi contro il grillismo dominante ovunque, contro la forma di fascismo 1000.0

10 Marzo 2017 , Scritto da bezzifer

M5s, a Monza bastano 20 voti per scegliere la candidata sindaca: primarie online con 7 nomi e 60 clic.Il secondo classificato ha ottenuto 17 preferenze online e il terzo solo una. La candidata ha 37 anni ed è praticante in uno studio legale. Sui social si scatena l’ironia: “Tredici anni per laurearsi, numeri da capogiro”

Veramente desolante ! Ma come si fa a candidare a sindaco di una grossa città una tizia che raccoglie venti voti sul web ? Neppure tutti i familiari l’hanno votata . Se  ci aggiungiamo il brillante percorso universitario è veramente una candidatura forte ! Questi grillini non hanno completamente il senso del ridicolo.

In pratica se i primi due dovessero per qualche motivo rinunciare il candidato prescelto sarebbe quello che ha preso un voto, non c’è che dire le “lezioni” dei gruillini sulla democrazia continuano a far ridere di disperazione le persone normali e a far felici i gruillini soprattutto chi, grazie a questo ridicolo uso, diventa sindaco o deputato. Ma questi ultimi non sono grulli, questi sono i furbacchioni che sanno approfittare del grullismo altrui. Quindi ce la possono fare con 17 voti, e quando c’è qualcosa di più impegnativo, quando servono i numeri, non disdegnano di allearsi con farage, la lega, forza italia. E poi a dire che il PD è di destra, ma forse vivono in un mondo al rovescio e non se ne accorgono, altrimenti come potrebbero continuare ad essere così grulli?

Da quando è sulla scena politica cosa ha prodotto di utile Il M5S per il Paese? non volendosi alleare col PD di Bersani, notoriamente brava persona, ha spianato la strada a Renzi costringendolo ad allearsi con pezzi di destra per governare. Poi ha prodotto solo incoerenza, doppia morale (garantista per se stesso e forcaiolo per gli altri), e dietrologia a go go. Un movimento in votabile.

Forse gli italiani onesti e corretti non si vogliono rendere conto che e’ grazie alla ” Gran Cassa” di trasmissioni  come  La7 e quotidiani e stampa come il FQ, giornalmente in onda, che racimolano voti per il M5S. Questi sono i poteri forti che raccattano la spazzatura sulla piazza da poter poi gestire. Finché non ci si vorrà’ rendere conto che in Italia in realtà’ non esiste una vera democrazia ma un lavaggio del cervello sfruttando la democrazia. Ma chi guarda la TV ad esempio nell’arco di una giornata e’ un massacro costante sul PD e Renzi in particolare sorvolando alle porcate nazionali del M5S. La Berlinguer non e’ da meno visto che e’ D’Alemiana.

E’ incredibile!! Questa è la democrazia grillina! L’insopportabile non sono le “leggi” grilline, bensì il fatto che c’è gente che li vota. Chi vuol capire meglio vada a Roma a vedere il sole grillino e “le Raggi” che lo circondano!! 

Con il berlusconismo abbiamo perso terreno rispetto agli altri Paesi europei. Ce ne accorgiamo solo adesso. Con il grillismo finiremmo direttamente in default. 80 persone che votano, (80!! per MONZA) e il sindaco prende una percentuale bulgara 60 voti su 80, fa di voi una cosa diversa, se solo 80 votano due son le cose .o non vi considera nessuno o le votazioni sono truccate, suvvia 80 persone ? voi avete scelto il presidente della repubblica con 7000 voti, VOi volevate che in italia ci fosse un presidente rappresantavivo di 60 milioni di persone , deciso da 7000. Pazzesco siete così arrogantemente ignoranti politicamente che mi tocca difendere i post comunisti dalle vostre farneticazioni. ah Indro mo capisco cosa voleva dire tapparsi il naso.Il metodo è il seguente: si prende un pinco pallino qualsiasi (magari con l’elettroencefalogramma piatto), lo si fa diventare sindaco “sull’onda dell’indignazione popolare”, montata dalla propaganda gratuita della stampa in generale (leggasi Panebianco) e dopo di che il sindaco eletto è un burattino in mano a Grillo e Casaleggio. E’ il metodo Raggi. Va riconosciuto è diabolicamente geniale.Una bella trovata.E questa incapace di sistemarsi a 37 anni per meriti di lavoro, ora tenta la politica. E magari si sistema una volta per tutte. Del resto è di questi giorni la notizia che Di Maio e Batista sono passati da reddito zero a Eur 100000/anno appena entrati in politica. Onore alla persona che è capace di individuare le scorciatoie sulle spalle degli idioti che li votano, ma tutto ciò va a scapito della collettività

La vera cosa triste, secondo me, è che il grillismo vincerà (e già l’idea di doverli sopportare per altri 20 anni come per il Berluska, mi fa accapponare la pelle) non per propri meriti, che non hanno, ma per i demeriti degli altri. A dimostrazione che gli italiani non votano col cervello, ma con la pancia. Pancia che cambia gusti abbastanza frequentemente in questo paese… in media ogni 20 anni.

CI MERITIAMO QUESTI POLITICI..CI MERITIAMO QUESTI PARTITI…CI MERITIAMO QUESTO PAESE ALLO SFASCIO..E CE LO MERITIAMO PERCHÉ NON SIAMO UN POPOLO VERO..SIAMO COME I POLITICI DI CUI TANTI CI LAMENTIAMO..SEMPRE L UNO CONTRO L’ALTRO E COL DESIDERIO DI ARRICCHIRE SOLO IL PORTAFOGLIO PERSONALE..L’ECCEZIONI NON BASTANO, UNA GOCCIA IN UN MARE NON CONTA NULLA..SI SALVI CHI PUÒ AHAHAHAH…E ORA SOTTO COI MORALISMI DA 4 SOLDI

Condividi post

Repost 0

Commenta il post