Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Quando si parla di Rocco subito parte l’ordine ai dipendenti della Cazzareggio associati di fare fuffa.

20 Marzo 2017 , Scritto da bezzifer

M5S, La Stampa: “I deputati pentastellati vogliono cacciare Rocco Casalino” I deputati del Movimento 5 Stelle, furiosi per il caso Cassimatis a Genova, vogliono “la testa dell’ufficio di comunicazione, ovvero il licenziamento di Ilaria Loquenzi e Rocco Casalino”. Lo scrive La Stampa che in un retroscena ricostruisce i mugugni e i malumori dei parlamentari pentastellati dopo la decisione di Beppe Grillo di revocare il simbolo del Movimento a Marika Cassimatis, vincitrice della consultazione interna ai 5 Stelle per la selezione del candidato a sindaco del capoluogo ligure.

Grazie, io invece vorrei sapere:
1) di chi è il blog “a sua insaputa”
2) chi incassa i milioni della pubblicità del blog “a sua insaputa”
3) chi paga le tasse dei soldi che incassa il blog “a sua insaputa”

Certo che rinunciare a rocco casalino? ma come fanno? è uno dei pochi che partecipando al grande fratello può dire di aver fatto qualcosa nella vita e invece di candidarlo alla presidenza del consiglio, al premio nobel, al papato ecc ecc lo cacciano? e allora dimaio, dibattista, taverna, lombardi ecc dovrebbero pulire i cessi nelle varie ville di grillo!!!Poi:Il povero Diba non sempre dice cose sensate. Per una volta che gli succede se ne pente e smentisce. Ma poveraccio……..ha non si è pentito. E’ arrivato Rocco Casalino che gli ha ordinato di fare la smentita e il futuro Ministro dell’Interno ha obbedito prontamente.CHE UOMO.L’hanno detto al TG, è VOI che siccome leggete solo il sacro blog “a vostra insaputa” non capite che il futuro Ministro dell’Interno ha ricevuto l’ordine di smentire e, prontamente, ha obbedito.Questo e il mondo di grullandia.

Ma:A chi si riferisce DiBattista quando dice ” per fortuna ci sono giornalisti che cercano i fatti” ? Sicuramente al FQ (falso quotidiano) , Ma un movimento il cui garante, capo non sa nulla del blog, organo di grande partecipazione, dove si confrontano tutti gli iscritti, un capo che scarica le sue responsabilità ma che all’improvviso si sconfessa e ricusa le decisioni prese dal blog, questo capo saprà, vorrà o potrà controllare quest’orda di iscritti che viene istigata contro il parlamento? Credo si siano assunta una grande responsabilità della quale non sono pienamente coscienti.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post