Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Perché sostengo Matteo Renzi

22 Marzo 2017 , Scritto da bezzifer

Negli ultimi tempi sono successe diverse cose.

Abbiamo assistito inermi ad un’ondata di populismi di destra che hanno travolto non solo il vecchio continente ma tutto il mondo. Così abbiamo imparato che quello che pensavamo quasi impossibile (la vittoria di Trump nelle elezioni USA) è diventato realtà e si preferisce costruire muri piuttosto che provare a costruire un mondo nuovo.

Il senso di insicurezza e di incertezza del proprio futuro spinge le persone a credere che sia meglio chiudersi in se stesse per preservare ciò che resta, e quindi a pensare che sia meglio alzare muri, vietare ingressi, respingere migranti e chiudere le frontiere.

In questo le forse progressiste e di sinistra non hanno forse saputo dare risposte puntuali ai problemi ed alle paure di un mondo che cambia alla velocità della luce.

Ed io credo che il compito della politica sia soprattutto questo oggi; sapere che c’è la necessità impellente di dare risposte concrete alle paure. E le risposte non si danno aggiungendo benzina ad un fuoco già divampato ma con fatti concreti. Negli ultimi tre anni è quello che il governo guidato da Matteo Renzi ha cercato di fare, e già questo basterebbe per sostenerlo nuovamente, ma, non contento, ho giustamente letto la mozione congressuale stilata insieme a Maurizio Martina.

Gli argomenti toccati sono tanti, tantissimi, tutti attuali e tutti realizzabili. L’idea che ne esce fuori è che il PD possa davvero fare quel salto di qualità e farlo fare di conseguenza all’Italia, come immaginato dai suoi padri fondatori nel 2007. A dieci anni di distanza dalla sua nascita occorre ripensare un partito in grado di accettare ogni anima del centrosinistra, intendendo per quest’ultimo, la sintesi di diverse idee e non un arroccarsi su posizioni ideologiche che in buona parte sono state superate dal mondo in cui viviamo. E’ giusto non perdere traccia della nostra storia, ma è altrettanto importante essere in grado di rappresentare un mondo che corre. Giovani, lavoratori, studenti, nuovi pensionati, il PD che immaginiamo vuole essere in grado di rivolgersi a tutti. Il PD e l’Italia immaginati in questa mozione sono quelli dei diritti civili, dello ius soli, di un welfare che garantisca a tutti le stesse possibilità, della green economy.

Per il PD che immaginiamo, per l’Italia che immaginiamo, occorre mettersi in cammino, insieme. E per questo io sostengo Matteo Renzi.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post