Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Mi sa tanto che si apre vaso di pandora,per la Raggi,con Marra quinto re di Roma,dopo i 4 re di roma di alemanno,in galera per mafia capitale.altro che chiudere tutto

10 Marzo 2017 , Scritto da bezzifer

Virginia Raggi prepara le carte per difendersi. Tra 15 giorni memoria ai pm: “Vogliamo chiarire e chiudere tutto”

Nelle segrete stanze capitoline c’è uno tsunami, ma non è quello sbandierato nel 2013. Ma dico, come si fa a votare al governo del Paese gente che nei Comuni dove governa è uno sfacelo.Nogarin governa bene? Leggete quello che pubblica il consigliere di opposisizione Valiani ed anche a Torino spuntano le prime crepe

– Mi ricorda Rita, la figlia di Tommaso, il capomastro.
La guerra finalmente era finita, Avevamo smesso di correre verso quel rifugio antiaereo, che per noi poteva significare la sopravvivenza o la fine tombale, seppelliti per sempre da blocchi di tufo e calcinacci. Grazie alla mira dei piloti inglesi e americani, che nei buio della notte affollavano il cielo , al solo scopo di uccidere il maggior numero di civili, per fiaccare le resistenze di un nemico che non c’era. In città erano rimasti solo vecchi, donne e bambini. La ricostruzione era partita, anche nel palazzo accanto , dove quattro operai lavoravano per ripristinare gli appartamenti attraversati da una bomba inesplosa, che aveva lasciato solo la traccia di un buco dal terzo piano alle fondamenta. Di quei momenti ricordo solo Rita, la figlia di Tommaso, che a mezzodì portava al padre una pagnotta spaccata a metà, inzuppata all’interno da un rosso sugo di pomodori. Era il massimo che poteva permettersi. Come capita a tanti bambini, ero innamorato di Rita, e aspettavo con ansia che apparisse in fondo alla strada, per poterle dire il più innocente “ciao”. Questo insignificante episodio mi torna alla mente, leggendo sui giornali della scorsa settimana la notizia che la polizia aveva bloccato la figlia di Beppe Grillo, addosso alla quale aveva trovato due buste di cocaina. C’è una bella differenza fra uno sfilatino di pane napoletano e la più potente delle droghe che girano ai tempi nostri. Forse Grillo aveva bisogno di quel rifornimento, per poter difendere dai maldicenti giornalisti la sindaca Raggi. Così è successo che la figlia, rifornendo il padre, mi ha ricordato Rita, la ragazza della quale mi ero perdutamente innamorato. Ma dopo l’apparizione di quelle dieci righe del trafiletto, di quanto accaduto quel giorno non è apparsa più traccia in alcun giornale. E’ il segnale che il nuovo regime grillino avanza, inesorabilmente, e la stampa, ovviamente, si prepara a tacere.

PS:Di Maio chiede le dimissioni di lotti perche’ indagato,ma anche la raggi e’ indagata e di maio sta zitto,vergogna! ma voi vi rende conto che in questo paese di manettari e forcaioli, nella cui pratica i grillini non sono secondi a nessuno, dimettersi equivale ad ammetetre la propria colpevolezza? e per concludere molti di questi manettari e forcaioli sono i primi da mettere alle manette ed alla forca perche’ non sono certo piu’ puliti degli altri.Ma voi pensate che il 27% attribuito ai grilini (stando ai sondaggi) sia formato solo da persone oneste? e da dove sarebbero spuntate?

Condividi post

Repost 0

Commenta il post