Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Se confermato il “dossier” falso, la pratica più squallida usata in politica, significa l’affossamento definitivo di “onestà, trasparenza” del MoVimento e M5S sarà considerato il “verminaio” più eclatante del panorama politici italiano.

1 Febbraio 2017 , Scritto da bezzifer

La Procura apre un fascicolo sul presunto dossier Raggi contro De Vito. L’amarezza di Grillo: “Forse abbiamo sottovalutato”

Virginia Raggi, accusata di abuso d’ufficio e falso, non è ancora stata interrogata dalla Procura a proposito della nomina di Renato Marra a capo del dipartimento Turismo, ma in casa 5Stelle scoppia già un altro problema. In realtà era un problema latente, forse sottovalutato come avrebbe ammesso lo stesso Beppe Grillo parlando con le persone a lui più vicine. Si tratta del presunto dossier contro Marcello De Vito, attuale presidente dell’Assemblea capitolina. Questo dossier sarebbe stato stilato un anno fa – secondo quanto ha rivelato Il Fatto Quotidiano – dall’attuale sindaco di Roma, dall’assessore Daniele Frongia e dal vicepresidente dell’assemblea Enrico Stefàno per far fuori Di Vito dalla competizione interna ai 5Stelle per la carica di sindaco. In pratica dalle comunarie. Così la procura di Roma ha aperto un fascicolo, al momento senza ipotesi di reato e indagati, per far luce su questo dossieraggio interno ai 5Stelle poiché dietro queste carte potrebbe esserci Raffaele Marra, ora in carcere per corruzione. Chi ha parlato con il leader M5S lo ha sentito amareggiato: “Forse un anno fa abbiamo sottovalutato cosa stava succedendo”.

Sin dall’inizio la vicenda Raggi è stata gestita con un pressapochismo (per essere buoni) disarmante da persone che di politica ne sanno meno di Topo Gigio. Visto che ciò segnerà pesantemente la credibilità M5s almeno se ne faccia tesoro per il futuro.

Povera Virgy, proprio non le lasciano il tempo di governare.Ma qualcuno non doveva essere il diverso al grido di “onestà, onestà”?
Il potere logora chi non c’e l’ha, diceva qualcuno, ed io mi permetto di aggiungere: e per raggiungerlo si venderebbe pure……………..l’onestà.

Ahi Ahi Ahi , i nodini iniziano ad arrivare ai pettinini dei grullini coglioncini e così , forse , andranno a casa i furbettini e i personaggini spacciati dal Guitto per fenomenini scesi in terra a miracolini mostrare . Tutto in ” INI ” perchè l’insipienza – la banalità – La modestia culturale , valoriale ed intellettiva di tale accozzaglia non merita altro .

Condividi post

Repost 0

Commenta il post