Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Questi DEM-enti possono tranquillamente andarsene a prendere pesci in faccia dal grullo.Questi se arrivano al 5% è già tanto.

18 Febbraio 2017 , Scritto da bezzifer

I renziani replicano alla minoranza Dem: “Parole di odio per Renzi. D’Alema ha già scelto la scissione radunando i suoi…” Se i tre moschettieri della minoranza (Rossi-Emiliano-Speranza) invocano “O svolta o addio” la riposta dei renziani alla minoranza Pd riunita questa mattina non si è fatta attendere a lungo. Liquidati alla svelta, come potrebbe accadere domani nel congresso.”Mai visto tanto odio per il segretario Renzi, neanche a Pontida o in un meetup cinque stelle, dai 101 del Capranica ai 121 del Vittoria”

Che se ne vadino per sempre…..quelli che parlano di lavoro ed hanno votato la riforma Fornero e il Fiscal Compact…..così l’HP ne diverrà l’organo ufficiale.. mentre in TV la cialtrona della Direttrice mete la mascherina dell’imparzialità.Ma voi avete  sentito proposte su qualche argomenti corrispondenti al bene per l’italia dalla minoranza PD? In quale pianeta? Io ho sentito “congresso subito o scissione!” seguito da “se si fa il congresso scissione!”. Ha ascoltato Speranza a Otto e Mezzo l’altro ieri? qualcuno ha capito cosa voleva? In studio non l’aveva capito nessuno.

Dubito molto che la sinistra dissacrante raggiunga il 6%. Da quando SEL accolse i primi fuoriusciti (Fassina e co) è sceso dal 7 al 3,5% nei sondaggi. Civati è scomparso dagli schermi. Chi si fida di un Emiliano che ha perso il referendum da lui organizzato senza chiedere scusa per la figuraccia e per i soldi spesi. Chi si fida di uno che è in politica ma è ancora magistrato? Chi si fida di personaggi che sanno solo criticare e per programma invocano di diventare partigiani. Partigiani chi che? Quelli veri rischiavano la vita per combattere i nazisti. Alcuni furono eroi. Per favore lasciate stare i partigiani e chiedete scusa ai loro eredi.

Dunque , cerchiamo di capire cosa e’ la democrazia, anche secondo alcuni commentatori di questo sito: c’e’ un segretario eletto con Primarie vinte nel 2013 con il i due terzi dei votanti. Quegli altri non lo hanno mai accettato e sabotato dal primo giorno, sino al referendum peggio degli avversari politici. Ora risulta che questi qui ( i soliti noti) dopo aver chiesto un congresso subito(minacciando carte bollate) e averlo ottenuto, non gli va più’ bene e vorrebbero che duri in eterno peraltro come se il PD grazie a loro non fosse stato in congresso permanente da tre anni a questa parte, nelle tv e nella carta stampata, Ora se non si fa come dicono loro che sono larghissima mente minoranza, minacciano di uscire. In realtà’ desiderano il suicidio del segretario attuale, che sanno avere larga parte di consensi tra gli elettori del PD,e che vincerà’ il congresso non per una manovra di palazzo, ma per una cosa che si chiama democrazia. ma per motivi ovvi non possono chiederlo chiaramente.Il polpettone di Bari, che mantiene la carica di magistrato, di presidente della regione(senza curarsene) con i voti del PD, si atteggia a novello Togliatti, io credo che qualunque persona intellettualmente onesta al di la delle sue simpatie personali non può non rendersi conto che siamo all’avanspettacolo puro e che facciano presto ad andarsene perché  stanno facendo ridere mezza Italia che guarda e piangere l’altra mezza che aveva creduto alla politica come una cosa seria.

Ci sono state 27 scissioni nella storia della sinistra, la vita non cambia se si arriva a 28. Va fatta una separazione consensuale, vista l’incompatibilità dei caratteri e cercare di restare buoni amici per il bene del paese. Io sono per una sinistra che guarda al futuro e alle rivoluzioni scientifiche e tecnologiche che stanno cambiando l’umanità, non mi va più di convivere con chi è rimasto al fax, al gettone del telefono e alla televisione in bianco e nero.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post