Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Ma perché ci si dimentica sempre che Renzi stravinto delle primarie.

15 Febbraio 2017 , Scritto da bezzifer

Mi dispiace dire quello che dico adesso, ma penso che un po’ tutti, Bersani, D’Alema, Emiliano, ecc., stiano facendo del loro meglio per affossare il Pd. Sbranandosi ormai come furie in gabbia e sparando non più a salve contro l’attuale segretario Renzi, sfonderanno la gabbia ma resteranno tutti in brache di tela. Se questo diventerà l’addio al partito che è stato sempre anche il mio partito la cosa mi farà male al cuore.

 

Folli: "La schizofrenia incomprensibile del Pd"

FOLLI: perché' schizofrenia incomprensibile ? La schizofrenia della sinistra PD e' assolutamente comprensibile.Rivuole riprendere le poltrone che Renzi le ha tolto.Per questa ragione quelli della sinistra PD , negli ultimi tre anni, hanno fatto di tutto per far fuori Renzi malgrado fosse segretario del loro partito e premier di un governo a guida PD.Questi "sicari" fino ad ieri urlavano che volevano il congresso. Ora invece non lo vogliono più' per la semplice ragione che si sono accorti che lo perderanno sicuramente e che Renzi sarà di nuovo nominato  segretario.Speriamo Dio che finalmente questa gentaccia lasci per sempre il PD per formare un altro mini partitino della sinistra italiana che sicuramente si dividerà a sua volta  poco dopo dalla sua nascita.

Mi dispiace dire quello che dico adesso, ma penso che un po’ tutti, Bersani, D’Alema, Emiliano, ecc., stiano facendo del loro meglio per affossare il Pd. Sbranandosi ormai come furie in gabbia e sparando non più a salve contro l’attuale segretario Renzi, sfonderanno la gabbia ma resteranno tutti in brache di tela. Se questo diventerà l’addio al partito che è stato sempre anche il mio partito la cosa mi farà male al cuore.

Accettare e rispettare la volontà degli elettori delle primarie almeno da un congresso all'altro impossibile da pensare vero? Se si è minoranza si sfascia tutto? Il che non vuol dire non poter dissentire ma il dissenso è altra cosa dello sfasciume continuo con nove interventi su dieci concentrati contro il nostro Segretario che, ripeto , noi liberi cittadini iscritti e no abbiamo liberamente eletto. con, oltretutto, le regole stabilite in allora dalla odierna minoranza. Io mi ricordo il PCI dal quale questi personaggi provengono e dal quale provengo anche io, se avessero assunto le posizioni che loro hanno assunto sarebbero stati cacciati a calci nel culo o mandati a cercar le mucche nei corridoi. E' una indecenza politica e morale.

Come è vero che i " vecchi" del partito non hanno mai tollerato di essere " secondi" avrebbero dovuto accompagnare il nuovo, aiutarlo, lo hanno sempre e solo ostacolato! La mia storia non nasce PD ma ho contribuito alla sua nascita,avevo stima di Bersani,ora non più, se vorranno uscire io personalmente non mi strapperò le vesti, anche se so che sarebbe uno strappo doloroso per molti. D'altronde Avete già regalato le riforme alle DX italiane( quante energie avete speso per far si che accadesse!!!),dovrete se lo sarà, essere anche fieri di regalare il governo del paese a partiti obbrobriosi come i penta stellati o la lega,oppure ancora meglio la meloni complimenti!

Il 40% Bersani e D'Alema non l'hanno preso neanche in due elezioni e vedere una minoranza più agguerrita dell'opposizione è molto triste. Si può contestare e fare proposte ma un continuo attacco alla segreteria è da irresponsabili. Considerando il fatto che anche in un partito vige la democrazia, chi ha più voti detta il programma di un partito, e la minoranza ( 3 %) sta alle regole. si può contestare Renzi, ma si deve sempre fare una conta, e se Renzi ottiene più voti, governa il partito.Almeno in questo ci distinguiamo dagli altri partiti azienda , dove il capo obbliga tutti alle sue regole.

A me piacerebbe che gli inflessibili del pd, quelli che "il pd non deve fare politiche di destra" capissero che non esistono più (perché non hanno mai funzionato) i partiti che antepongono l'ideologia all'ambiente circostante, riproporli è un'illusione da poco.Politiche di destra o sinistra conta molto poco, serve che il PD dia lavoro, sicurezza e stabilità, come ha iniziato a fare.Certo che se poi la minoranza si mobilita a dire no a una riforma costituzionale che riduce da 21 a 1 i governi nazionali non è che subito dopo ci possiamo aspettare che siano più evoluti...sono "animali politici" del 900 in un mondo a cui l'ideologia non interessa più, conta la prospettiva e va perseguita indipendentemente se serve politica di destra o sinistra. Il punto è che la minoranza dem farà le stesse politiche di Renzi. Chiunque abbia seguito il partito sa da decenni quale era il dibattito sui temi dell'economia, del lavoro, delle riforme ecc. Non penserete mica che si metteranno a fare la rivoluzione dopo aver sostenuto Monti e prima ancora aver fallito l'opposizione a Berlusconi ?la condanna della "sinistra": essere sempre minoranza. orgogliosa minoranza.E non prendersi la responsabilità di operare VERI cambiamenti, sporcarsi le mani, accordarsi con altri soggetti politici necessariamente diversi purché non opposti. QUESTO significa fare politica. non "fare testimonianza". Della testimonianza non ce ne facciamo niente. vogliamo dei soggetti che si prendano la responsabilità di proporre riforme vere e utili, rischiando in prima persona. chi sta lì solo per far chiacchiere e contestare tutto ciò che e stato programmato NON è il benvenuto.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post