Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Due paesi criminali di guerra e terroristi e nazisti non potevano non essere d'accordo come sul come rubare ancora la terra al Popolo Palestinese, La Russia deve armare dei più potenti missili per liberare i territori Palestinesi e Siriani da questi ladri.

16 Febbraio 2017 , Scritto da bezzifer

Trump a Netanyahu: "Israele e Palestina? Uno Stato o due è la stessa cosa" Il premier israeliano è Washington per il primo incontro ufficiale con il presidente degli Stati Uniti. Sulla soluzione al conflitto il repubblicano segna un cambio di rotta rispetto alla dottrina seguita da Barack Obama: quello dei "due Stati, due popoli" è il principio su cui si sono basate le trattative di pace negli ultimi 20 anni

La "Trump-doctrine" che erige il muro fra Mexico e USA e vuole tenere fuori i migranti (che poi sono rifugiati) è un'approvazione tacita ai muri che Israele ha costruito: a Betlemme e ovunque altro posto li abbia costruiti o volesse costruirli. Comunque è un "appoggio" tacito all'escalation della tensione fra Palestinesi ed Ebrei. Non promette nulla di buono, anche se la politica estera di OBAMA non sarà facile da smantellare.

L'importante è la pace...basta che l'ONU dica ad israele che è giusto sterminare i palestinesi, una volta che questi non ci saranno più..sarà tutto perfetto..Non capisco perchè tutto questo attendismo.

Se gli USA davvero vogliono la pace smettano di finanziare l'annessione israeliana di territorio palestinese. Due popoli Uno stato per una vera pace...

I governi europei dovrebbero seguire tutti l'esempio di quello svedese, che ha riconosciuto il DIRITTO ai palestinesi di avere il PROPRIO STATO, E mettere,come ancora non ha fatto NESSUNO, Israele di fronte alle proprie responsabilità. Solo l'Europa su questa questione è l'ago della bilancia,essendo i consessi di diritto internazionale alla mercè della finanza. Finanza come tutta la "libera informazione" che inutile rammentarlo è completamente in mano al Sionismo. "Israele non vuole la pace"! Gideon Levi scrittore EBREO.

Questa folle opzione sarebbe consegnare definitivamente la Palestina a Israele, quindi a persone che in larga parte sono nate a decine di migliaia di chilometri e non hanno nessun legame con quelle terre, se non quanto dice un libro scritto duemila anni fa. Si legalizzerebbe così anche l'ultima guerra di conquista da parte del mondo occidentale, ogni paese sarebbe quindi libero di annettersi i territori che vuole e l'ONU ovviamente non conterebbe più nulla, quindi a questo punto si potrebbe anche smantellare.
Questa la visione di Trump e dei suoi sodali.

Leggo in alcuni commenti che molti sono convinti che il popolo ebraico (di religione) sia legittimato ad occupare quei territori, ma nessuno ammette che l'occupazione della Palestina ha motivazioni solo religiose. Per chi continua a citare la storia ed è rinnegare tali motivazioni, chiederei: tanto per curiosità, hai mai letto il testo della dichiarazione d'indipendenza dello stato d'israele sottoscritta dai vari sionisti il 14 maggio 1948?
Cercatela e leggetevi il testo. Poi, dopo averlo letto ponetevi solo una domanda: """se i gitani un giorno dovessero invadere l'Italia con la forza, in virtù di un loro testo sacro dove viene raccontato che il loro presunto dio, duemila anni fa, avrebbe personalmente promesso ad un loro discendente di nome Raul, questo territorio....da italiano, come ti comporteresti?"""...questa è la storiella che hanno raccontato a tutti. Ora però siamo cresciutelli e potremmo pure iniziare a porci dei dubbi ed a confrontare certe informazioni sentendo altre campane. 
L'occupazione da parte del popolo di religione ebraica è di ispirazione divina. Punto. Sono 2000 anni che scavano e se la cantano e se la suonano da soli pur di dare credito a quelle quattro cabolate che sono riportate nel c.d. vecchio testamento. La cosa triste é che ci credono così tanto che non c'è morto o bambino ammazzato che tenga. Dio l'ha promessa a loro. Ma dai...ma come si fa...SONO MENZOGGNE.

Sempre a sparare mensogne...Prima che Israele nascesse, le comunita sia ebree che Musulmane in zona andavano piu o meno d'accordo, in altre parole molto ma molto meglio che oggi ...
Ma poiche Israele è una nazione creata PER e SOLO gli ebrei, mi sembra normale che gli autoctoni non lo abbiano accettato... La vera violenza li, non sono Hamas / Fatah, ma il colionalismo dello stato Israeliano e di Tsahal, con la visione di creare Eretz Israel ( utopia presa da un libro )
Tsahal che impedisce ai Palestinesi di avere una vita normale, Tsahal con i suoi vari chek-point che degradano l'essere umano, Palestinese in questo caso ecc...
Durante gli anni 60, le varie organizazioni Palestinese proposero a Israele una soluzione DEMOCRATICA e SEMPLICE, cioè UN SOLO STATO, dove non ci sia descrimenazione, dove sia i Musulmani che gli ebrei avessero gli stessi diritti, idem per i Cristiani che i Laici...Ma Israele ha sempre rifiutato tuto questo, e ha impriogionato o ucciso i vari capi di Hamas,Fatah,FPLP e FDPLP ....E per colpa di gente come l'israelita se il Medio Oriente va cosi male....E di Democratico, in Israele non c'è niente....

Condividi post

Repost 0

Commenta il post