Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Vi sembra possibile che sia attendibile un sondaggio di natura tecnica-giuridica in un paese che, secondo i dati dell'Ocse, ha il 47% di analfabeti funzionali (primato mondiale)?

23 Gennaio 2017 , Scritto da bezzifer

Sondaggio Scenari Politici, gli italiani bocciano l'Italicum: per la maggioranza la Consulta dovrebbe bocciarlo.

La legge che secondo l'ex presidente del Consiglio Matteo Renzi "mezza Europa ci copierà" bocciata dagli italiani. Lo rivela un sondaggio di Scenari Politici condotto per l'Huffington Post. Si tratta dell'Italicum, la legge elettorale su cui la Corte Costituzionale si dovrà esprimere il prossimo 24 gennaio. Il 54 per cento dei cittadini italiani afferma che la Consulta, chiamata a decidere se l'Italicum abbia o meno profili di incostituzionalità, dovrebbe bocciarlo. Solo per un italiano su tre (il 30 per cento) i giudici dovrebbero lasciare la legge così com'è. Per il restante 16 per cento la Corte non dovrebbe occuparsene affatto.

Io sono Italiano, leggo dai tre ai quattro giornali al giorno, non ho mai letto con impegno (come moltissimi altri italiani) la legge cosiddetta "italicum" ed ora mi vedo mettere nel sondaggio secondo il quale sarei contrario in larga percentuale! Come fa quel giornalista a dare valore ad un tale sondaggio? Qui cè solo un volgare tentativo di influenzare la Corte Costituzionale per un adeguamento della sentenza ai voleri di "chi"? HP: giù le mani dalle cosiddette "opinioni" degli italiani! È da smettere con una simile "massoneria mediatica eversiva"!

E pure curioso il dato che, nonostante 'gli italiani' boccino l'italicum, il pd sia in crescita. delle due, l'una: o gli italiani sono colpiti da strabismo politico, o la Direttora non vede il momento di invadere la libia.Per HP il centrodestra è il primo partito e ha deciso, guarda caso proprio come piace ai suoi giornalisti, che l'italicum non piace agli italiani.Siate seri, rischiate di avere la stessa credibilità di Travaglio.A forza di pompare, sono riusciti a far disapprovare l'Italicum dagli Italiani. Ma che cosa ne sappiamo noi dell'Italicum e dei suoi meccanismi? Niente!

Le ultime stime OCSE parlano di un 59.3% di analfabeti funzionali in Italia. Come libertà di stampa siamo dopo Il Congo....145 posto, quindi....pensate alle nuove scarpette del pupone totti ed alla birretta scroccata dalla pensione dei nonni cari italioti...non spingetevi oltre il vostro parco di neuroni... è anche per le due statistiche sopra citate ,che siamo alla canna del gas....

Balle. Agli italiani, a ragione o a torto morosi contro il sistema (quale?), come in tutti i paesi occidentali, non va bene niente. E cosi si creano degli idoli che si dichiarano contro il sistema. Se poi questi idoli sono dei miliardari che hanno sfruttato il sistema o dei capocomici con la villa a Bibbona, chi se ne frega? Oggi si twitta, non si ragiona.Tutto molto bello e molto interessante. sarebbe bello e interessante anche sapere: su che base secondo gli emeriti giuristi intervistati la Corte dovrebbe bocciare l'Italicum? Che cosa sanno del proporzionale, del maggioritario, del Mattarellum ecc.?

1- dopo la pessima performance delle amministrative e del referendum dove gli "italici elettori" hanno dimostrato scarsa maturità politico-elettorale è evidente che l'italicum debba essere modificato almeno nella parte del doppio turno
2- dal sondaggio emerge come gli elettori PD abbiano un maggior senso delle istituzioni (non è una sorpresa)
3- il M5S non si schioda dal misero 26/27% e questo è un bene per il paese. Al 51% ci arriveranno fra trent'anni, nel frattempo sono destinati a all'ininfluenza.

4- nel sondaggio manca una domanda: " lei sa cosa prevedono l'italicum, il mattarellum, il maggioritario puro?".Credo che la maggioranza se rispondesse onestamente dovrebbe dire di no.

Conoscendo l'ignoranza sesquipedale degli italioti,dubito che sappiano cos'è l'italicum,legge elettorale mai applicata.

Dei 19 milioni di No la percentuale di chi ha capito bene cosa ha respinto in termini di riforma è molto bassa. La realtà è che la somma di elettori che si sono dichiarati contro Renzi e il PD fa 19 milioni, quella degli elettori che sono a favore fa 13 milioni. Fra poco, al massimo un anno ma sperabilmente prima, vedremo come si ripartiranno questi due aggregati tra le liste in competizione. Poi cara acozzzaglia si potranno fare i bilanci.E cari compatrioti il Presidente del Consiglio che, con un debito pubblico enorme ereditato dalle politiche dissennate del passato, in tre anni ha fatto più riforme utili al paese che nei vent'anni precedenti. Ha del miracoloso!E pregate che ritorni al più presto se avete a cuore il tuo paese.In realtà le riforme del governo Renzi e in parte quelle del governo Monti hanno evitato che il paese andasse in default aggredito dalla speculazione finanziaria e soffocato da un sistema istituzionale e di regole arcaico.Se come in Germania o in Francia avessimo fatto prima le riforme ora non saremmo in questa situazione di arretratezza, precarietà e scarsa credibilità.
Alcune delle riforme fatte dal governo Renzi già stanno dando alcuni importanti risultati (ad es. gli investimenti esteri sono notevolmente aumentati, anche se il no del referendum potrebbe compromettere questo dato), altre hanno bisogno di tempo perché producano i loro effetti.
Infine, il debito pubblico in agosto è diminuito di 31mld tornando ai livelli pre-crisi. Poca roba, direte, rispetto a 2.200mld, tuttavia è segnala una inversione di tendenza. Se a questo aggiungete tutti i segni + (PIL, occupazione, deficit ecc. che prima erano segni negativi) ottenuti da tre anni di governo Renzi non possiamo che riconoscerne la validità.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post

Marco 01/23/2017 20:40

Dio ce ne scampi da intelligentoni pdidioti come te...ma forse e perche ti hanno regalato una sfera di cristallo guasta...:-)))