Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Se si tratta di una campagna elettorale la stanno facendo malissimo. Oggi fuori dall'euro, domani dalla Nato, dopodomani si cambia idea e il fine settimana fuori dal pianeta tutti sulla luna?

13 Gennaio 2017 , Scritto da bezzifer

Blog di Grillo contro la Nato: "Mette a rischio le nostre vite, ridiscutere la presenza dell'Italia nel Patto Atlantico"

"La Nato gioca con le nostre vite. Il M5S si oppone da sempre a questa immonda strategia della tensione e chiede, con una pdl in discussione alla Camera, che la partecipazione dell'Italia sia ridiscussa e sottoposta al giudizio degli italiani". Lo afferma Manlio Di Stefano sul blog di Beppe Grillo.

"Il nostro territorio, le nostre basi, i nostri soldati non possono essere ostaggio di giochi di potere e degli umori del presidente americano di turno", scrive, attaccando "la strategia della tensione" Nato nei confronti della Russia.

Ogni tanto ne spara una . Che fa' , invece di dormire la notte studia nuove cavolate o gli e' stato ordinato da Farage come pegno per la riammissione nell' alleanza . Spesso dimentica che non deve far ridere piu' la gente visto che ha abbondonato il vestito di comico per quello politico ! Sono d' accordo quando denuncia la corruzione ma troppo spesso si perde per strada. Non e' sempre necessario fare rivoluzioni , capovolgere tutto e ricominciare tutto d' accapo . Spesso e' piu' giusto e conveniente cambiare solo quello che e' veramente sbagliato .

Mentre in queste ore il capo dei servizi segreti italiani in visita a Tripoli (Libia) scappa di corsa per non essere coinvolto negli scontri in città - a dimostrazione di quanto debole sia il governo Serraj, sostenuto dal nostro Governo - a Tobruk il capo di stato maggiore russo Valere Gerasimov incontrai l gen. Haftar, acerrimo avversario di Serraj, per supportarlo nel suo sforzo militare.

Forse GRILLO propone l'uscita dalla Nato perchè sogna un'alleanza con la Russia, che pare farla da padrona in Mediterraneo, Se così fosse, ce lo dica !I Paesi Baltici sono così timorosi di fare la fine dell'Ucraina e della Crimea che hanno reintrodotto il servizio militare obbligatorio e chiesto maggiore impegno Nato.Se fossi una lettone manderei un bel "VAFFA ! a GRILLO! Perchè se lo merita.

DI QUESTO PASSO:Il movmento 5 stelle rischia l'estinzione, ogni giorno una boutade, si alza uno e finisce sui giornali, non ho capito se si tratti di una strategia per far parlare di se o se si tratti proprio di anarchia, nell'uno e nell'altro caso regna la confusione, uscire dalla Nato di cui siamo parte attiva mi sembra la peggiore idea, domani anche l'ISIS potrebbe pensare di invadere la Sicilia, quanto ci costerebbe la difesa in solitario, quante aziende italiane sarebbero fuori dal mercato che ci vede protagonisti assoluti in tema di tecnologia militare, mi sembra troppo invocare decrescita felice e vita da pecore in attesa di lupi affamati, e comunque queste idee andrebbero poste in campagne elettorali, parlarne quando si è certi non poter incidere in alcun modo è solo un modo di attirare la pubblicità dei giornali, parlarne sempre nel bene e nel male purchè se ne parli.

OK GRILLO:Ci illumini sulla strategia difensiva al di fuori della NATO dell'Italia, il paese che spende MENO tra tutti quelle che ne fanno parte, in rapporto al PIL. Ci va te col fucile al confine?

Grillo! smettila dai...pensate ai veri problemi di casa nostra...per esempio, dato che la Raggi ormai l'avete persa, che ne pensi di spostare la Capitale a Milano come propone l'Espresso? Lo slogan potrebbe essere "Fuori la Capitale da Roma"

Proposizione politica insulsa.I trattati internazionali non sono soggetti a referendum. Lo dice la Costituzione.Perchè meravigliarci e dileggiare le esternazioni di un Trump , quando abbiamo quelle grilline ?

Ma dal SACRO BLOG mi rispondono:Infatti la costituzione va cambiata .(ma avete votano no quando ce stata l'occasione,vero GRULLO)Poi proseguono: Siamo schiavi di forze esterne . Non é possibile che il popolo non possa decidere sui trattati internazionali.Be qui credo che il risultato del referendum sulla brexit, di cui si è pentito lo stesso popolo man mano che si rendeva conto delle conseguenze, vi possa già dare una risposta...I cari padri costituenti (a volte considerati saggi come i filosofi greci, a volte no) questo ben lo sapevano. E cioè che ci sono argomenti complessi per i quali serve una preparazione culturale di un certo tipo per capire cosa comporta un voto piuttosto che un altro e le relative conseguenze.Se si potesse votere tramite referendum su tutte le materie, un minuto dopo qualcuno proporrebbe il seguente quesito: volete voi pagare le tasse? Penso che il risultato sarebbe scontato. E credo chiarisca anche il motivo per cui tu GRILLO &C temi di natura fiscale, economica ed internazionale sia vietato l'uso dell'istituto referendario..

Ma non lo sa quel demente (e ignorante ) grillino, venduto a Putin, che il referendum che propone è contro la costituzione che tanto diceva di amare fino a poche settimane fa??? Ma è questa la caratura della gente che ci rappresenta in parlamento? ignoranti demagoghi che vogliono tutto e il contrario di tutto purché gli venga un vantaggio personale.SI:Il M5S come Trump, Le Pen e lo UKIP sono finanziati da Putin per destabilizzare le democrazie occidentali, e i commenti dei grillologisti qui lo confermano.

Dentro e fuori dall'Europa ....ma anche dalla Nato...il M5s sbanda paurosamente a destra e a manca senza una linea di condotta , una amalgama incoerente di prese di posizione " mattiniere " di un capo supremo che non sempre si sveglia di buon umore....e parlamentari europei che scappano con la Lega mentre altri all'opposto con i Verdi , segno evidente di quali sacri principi li avevano tenuti accomunati fino ad allora nel M5s,,,,miserie della politica.

Questi non sanno nemmeno quello che dicono.Ma 'sti tonti credono veramente che l'assenza di guerre in Italia dipenda dal fatto che siamo tutti diventati più buoni ? Credono veramente che l'ombrello protettivo della NATO contro aggressioni esterne sia inutile ?Pensano davvero che la pace sia un fatto acquisito, che sia da dare per scontata in eterno e che non sia figlia invece di oculate scelte geostrategiche ?Senza la NATO saremmo entrati nell'orbita comunista ed ora saremmo ancora con le pezze al c.lo come tanti paesi dell'est. Senza la NATO dovremmo per lo meno raddoppiare le spese in armamenti per avere un effetto deterrente credibile, che sarebbe comunque inutile contro grandi potenze. Signori, le guerre si fanno ancora e si faranno sempre. Basta poco per tornare indietro, basta smantellare la NATO e disintegrare l'Unione Europea (altro grande cavallo di battaglia dei nostri cari pentagoni) ed il gioco è fatto. Torniamo a bombardarci e a scannarci a vicenda con i nostri cari vicini. 

O sono cogli.ni o sono prezzolati. Tertium non datur.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post