Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

M5SS:L’infortunio europeo conferma una mancanza di sostanza, di qualità e addirittura di significato politico

12 Gennaio 2017 , Scritto da bezzifer

Difficile, ad oggi, trovare un commento più idoneo a fotografare la situazione surreale e di evanescenza culturale di questo circo barnum 5 stelle dalle venature fortemente autoritarie. vado dicendo queste cose da mesi.Nella circostanza, più che il tentativo di adesione ai liberali – che possiamo anche far passare per una spericolata mossa tattico/strategica in un sistema parlamentare anomalo e farraginoso come quello europeo – va evidenziata la totale e assoluta discrezionalità con la quale il vertice (neanche completamente noto) cala dall’alto le sue scelte e determina le sorti del movimento e dei suoi poveri soldatini allo sbando, costretti a rincorrere ed approvare decisioni opache, non discusse e a loro neanche note. meditate gente, meditate.

Che fossero degli inadatti alla politica, i 5S (se pensate che il loro logo è stato mutuato da una caratteristica alberghiera) era facilmente intuibile dalla loro nascita. Quello che ancora sorprende è la loro potenziale pericolosità per la civiltà politica. Di fronte a casi concreti di governo della cosa pubblica tale potenzialità si è rilevata in tutta evidenza. Si vedano tutti i casi in cui costoro l’amministrano.

Il M5S ha sempre basato la sua politica proprio sulla demonizzazione dell’avversario. E’ esilarante sentirvi lamentare adesso del fatto che vi si ricambi la cortesia.Demonizzazione? e di chi se state sempre a vilipendere  il PF e “piddini”? Il MoVimento 5 Stelle è come un autista che ha appena preso la patente, non conosce la strada per andare dove deve andare e si rifiuta di usare il navigatore o chiedere informazioni. Vi affidereste mai a un tizio del genere? No. Allora perché affidare loro decisioni che pesano sul futuro vostro e dei vostri figli?Con questa situazione politicamente catastrofica per un Paese che andreste a governare, cari brillini, come dare torto a chi  invita a ponderare bene la situazione prima di conferirvi un mandato di rappresentanza!

Perchè non entra nel merito dell’ analisi ? perchè non contesta con dati di fatto quanto evidenziato ?  ed io ho votato M5S  speranzoso di una ventata di novità ed onesta ( sic ! ) purtroppo i fatti gli danno ragione  finchè non verrà fuori una classe dirigente all’ altezza ( ma come, se appena uno alza la testa  gliela tagliano  ?  v. Pizzarotti  ed altri ) e non mi venite a dire che DiMaio e il dibba lo sono,a giusto on si possono demonizzare i pagliacci! Purtroppo per il popolo bue, grillo salverà il mondo!

Vedete: una analisi interna alla SETTA A5SS offrirebbe spunti per una discussione seria, meditata, profonda per sviscerare aspetti positivi (sempre che ce ne siano) e negativi del movimento. Voi setta sorvolate su tutto e vi limitate a recitare il ruolo delle vittime, esattamente come Grillo che ha individuato nell’establishment il responsabile del naufragio. Un’ulteriore prova che vi manca del tutto la cultura politica, meglio la cultura tout court.

Cara setta a 5ss  sulla strada degli anni ’20 ci siete voi con la vostra testa vuota e con tutte e due le gambe. Ignorate i meccanismi più elementari della democrazia, non avete un leader credibile (perchè nessuna persona credibile farebbe mai da vostro leader) e siete la barzelletta del mondo civile. Oltre naturalmente ad essere degli incapaci, come si può facilmente arguire dai risultati, di Roma e dintorni. Autocritica, autocritica, autocritica, che è la vera onestà.

Proprio negli anni venti un partito guidato da un saltimbanco (e il paragone con il comico é evidente) ha cominciato a blaterare, aizzare la gente in maniera populista prendendo a pretesto il malaffare della politica ( destra, centro e sinistra senza distinzione ), contro l’ Europa uscita dalla guerra ma sopratutto senza  idee chiare e alternative (ha avuto l’ apporto del patronato e del latifondismo peró!).
A me sembra che Grillo & Casaleggio Srl siano nella stessa postura solo che non vogliono la marcia su Roma, ma vogliono fare ” marciare ” i loro conti in banca con il loro fascismo elettronico.

Ma come può essere credibile un movimento che nel giro di poche ore passa da un opposto ad un altro mettendo in difficoltà gli stessi europarlamentari? E’ evidente che il M5S è semplicemente l’aggregazione dell’assenza di un pensiero politico e di una cultura politica guida. Mancanza di un retroterra culturale fatto di idea di società e di analisi e di storia politica. E’ l’insieme di chi è “contro” e non di chi è “per”. Questo permette al duo Casaleggio e Grillo di muoversi nelle vicende politiche con il massimo di opportunismo assumendo, per accontentare tutti gli adepti, nello stesso momento tesi e il loro contrario. Buono per fare opposizione a chiunque ed in qualsiasi modo governi, incapacità ed immobilismo quando si è chiamati a governare realtà di un certo spessore. Vedi Roma e Torino.

PS:OK AMETTIAMO CHE LA SETTA A5SS E UN ANOMALIA.Si anche un’anomalia può essere positiva come la diversità, ma il problema è che i 5 stalle non sono nemmeno un’anomalia. Sono puramente e semplicemente un blob, un miscuglio di luoghi comuni e parole d’ordine capaci di accontentare tutti, l’arrabbiato, il fascista, il conservatore, il comunista orfano di fidel, il forzaitaliota e il leghista che ritiene salvini troppo moderato. Provate a concentrarvi sulle loro interviste, ripeteranno sempre frasi fatte tipo dobbiamo combattere la disoccupazione, giusto,sacrosanto, come? Questo non lo diranno mai  perché non ne hanno semplicemente idea. Grillo è un uomo abile a manipolare il popolino con l’ovvietà, “il sole è caldo” urla con le sue tonsille al vento, verissimo, chi mai al mondo potrebbe dire che il sole è freddo?cio è comprensibile nella natura di un movimento (aggregazione spontanea ed estemporanea di cittadini aggregati su una o più tematiche condivise). Ma nel lungo periodo, per reggere il confronto con la complessità degli obblighi politico-istituzionali della rappresentanza, un movimento è chiamato a strutturarsi in partito dotandosi delle regole chiare che definiscano tempi, modi e forme del dibattito interno e la nomina dei suoi organi dirigenti. Cosa che M5S, in nome della “spontaneità” e per distinguersi dai “partiti-sinonimo-di-corruzione” non sembra volere compiere. Preoccupa l’assenza di un dibattito interno nel mondo M5S … ma forse si spiega con il timore della ghigliottina del Beppe.

Perciò gente boccalona di GRULLANDIA se solamente qualcuno si soffermasse sul fatto che , di vera politica, il m5s ed i suoi capi non ne fanno per niente.CHE E’ solo una maschera creata ad hoc da un soggetto, il Casaleggio senior, per  procurarsi pecunia per se  e suoi accoliti nella piena legalità.Ripeto !!  solo un fatto economico….nulla di politico se non “barcamenarsi” in quell’ambiente al solo scopo di trovare humus fertile col quale alimentarsi !!La débâcle ultima europea lo ha dimostrato  pienamente.Aggregazione nelle varie correnti politiche solo per partecipare alla spartizione della torta!!meditate  gente…meditate….IO in tempi non sospetti definii i 5ss una setta paragonandoli a Scientology & Dianetics .Sono nati come vaffaday ma oltre la protesta,anche lecita in alcuni casi,non sono mai riusciti ad andare.Una loro caratteristica di base e’ l’esser contro tutto e tutti in qualsiasi campo non solo della politica.L’ignoranza come ideologia e l’offesa e gli insulti contro chi osa criticarli,anche solo per capire.

Conosco un gruppo di grillini, quasi tutti giovani senza lavoro, ma anche sfaccendati e figli di papà, che sono talmente infatuati di Grillo che approvano qualsiasi cosa faccia, succubi e idolatranti come in una setta. Ragionare con loro è impossibile, perchè ripetono ossessivamente le stesse cose, e cioè che loro sono onesti e che tutti gli altri non lo sono, inveendo in particolare ancora contro Renzi e il Pd, , credendo che Grillo dia loro il promesso reddito di cittadinanza, in modo da vivere senza lavorare. . Incapaci, impreparati, dilettanti allo sbaraglio come quelli che vengono eletti dal blog,  senza alcuna cultura politica sono a pieno servizio di Grillo che li manipola a suo piacimento.  E questa dovrebbe essere la nuova classe politica, quella  del ritorno alla lira, del fuori dall’Europa, quella che ci condurrebbe diritti al defaultt,  magari in compagnia di Salvini?

Cari 5S, sì, abbiamo paura, come dice qualche vostro commento: ma non di Grillo, né di Casaleggio, ché di buffoni e di negromanti è pieno il mondo. Abbiamo paura della fragilità e credulità del nostro elettorato, che non ha imparato nulla dal passato e che non nega a nessuno un passaggio a Palazzo Chigi, neanche di fronte all’evidenza (e non mi riferisco solo agli ultimi fatti) che il sistema creato dai due padroni del movimento produce il nulla politico, porta al governo persone mediocri, senza competenze, senza idee, senza storia e senza cultura, non solo politica, ma assoggettati ai capricci dei due capi: nulla di più distante dalla democrazia. Questo ci impedisce perfino di farci delle sane risate di fronte alla figuraccia europea: ci fa solo rimanere sempre più allibiti!

Si:Era scritto fin dall’inizio, bastava leggerlo: un movimento di proprietà di un’azienda privata, l’eterna caccia al nemico per nascondere il vuoto delle proposte, il continuo scontro all’interno con chi osa sollevare una critica e l’utilizzo costante dell’espulsione per chi non si adegua al Padrone. Ci voleva altro ancora per capirlo? Purtroppo è accaduto quello che  è successo con Berlusconi, inventato portatore di liberalismo si è scoperto che l’unica attenzione era per i suoi interessi economici. Anche in questo caso ci sono voluti 20 anni, passando addirittura attraverso la prova del governo che, fortunatamente, non si è conclusa col fallimento, anche se ci siamo andati assai vicino. Non vorrei dover riprovare l’ennesimo rischio.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post