Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Ecco perché Berlusconi è così sicuro della sua assoluzione in Europa. Ora Tajani si dia da fare per far ottenere la grazia al suo mentore Silvio.

18 Gennaio 2017 , Scritto da bezzifer

Ue, Tajani eletto presidente del Parlamento europeo. Sconfitto Pittella.

L'esponente popolare vince al ballottaggio 351 voti contro i 282 dell'avversario. Il neo-eletto: "Dedico questo risultato alle vittime del terremoto che ha colpito il mio paese". Il socialista sconfitto: "Con la nascita di un nuovo blocco conservatore il panorama politico dell'Europarlamento cambia in modo drammatico"

Antonio Tajani è stato eletto presidente dell'Europarlamento al quarto turno di voto a Strasburgo. Sconfitto Gianni Pittella. Il candidato del Partito Popolare Europeo ha infatti ottenuto al ballottaggio 351 voti contro i 282 dell'avversario socialdemocratico.

Ci sono stati applausi e strette di mano degli eurodeputati in aula all'indirizzo di Tajani, lungo abbraccio anche con l'avversario Pittella che si è avvicinato per salutarlo e congratularsi. Il presidente uscente Martin Schulz ha ceduto il suo posto al neo eletto, augurandogli buona fortuna e ricevendo come commiato una vera e propria standing ovation da parte dei numerosissimi europarlamentari presenti in aula a Strasburgo.

Tajani, da anni vicepresidente del Ppe, fu eletto per la prima volta al Parlamento europeo 23 anni fa e nel 1994 fu tra i fondatori di Forza Italia. E' cresciuto all'ombra di Berlusconi e Previti fino ad arrivare al gradino più alto di Bruxelles. 

I sostenitori della nipote di Mubarak sono ancora in auge. Dopo questa nomina il Parlamento Europeo può  essere abolito. Le persone comuni ne hanno le scatole piene di certi politici.

Bene,bene.Finalmente si e' chiusa,almeno a livello europeo,la esiziale alleanza centro destra centro-sinistra,almeno a livello di parlamento europeo.Speriamo che rotture di questo tipo si verifichino anche a livelli nazionali.Occorrerebbero elezioni maggioritarie.Per le sinistre,riformiste e radicali,meglio un'opposizione intelligente e tendenzialmente unitaria che una situazione di gross koalition o di opposizione inutilmente minoritaria.Sta alla intelligenza (e qui ho dei dubbi) di un vero Partito Socialista Europeo e di una Sinistra meno ideologica e inutilmente antagonista.Ricerca,difficile,ma doverosa,di politiche comuni.Non c'e' solo la destra che esprime Tajani,ma una pericolosa destra nazionalista.Se in Italia fino al 3 dicembre c'era credibilita' a livello mondiale e l'europa appoggiava la politica di Renzi. E' vero con i suoi errori ma sicuramente persona e governo credibile. Dal giorno dopo con la vincita del NO che ha creato un'incertezza e instabilita' le porte si sono chiuse prima con il declassamento ed ora con la lettera dell'UE. L'Europa non e' da meno con l'arroganza della Germania che crea instabilita' e la Francia che non ha deciso quello che vuole fare da grande ed eccoci nella stessa posizione dell'Italia. Purtroppo e' la terza guerra mondiale e' ce solo da combatterla. Trump poi e' il disastro assoluto.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post