Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
Blog di bezzifer

Davigo, lo vuoi scegliere tu chi fa il giudice? Pensa alle parole di Canzio e dicci qualcosa nel merito invece che alzare cortine fumogene!

26 Gennaio 2017 , Scritto da bezzifer

Anm contro il Governo. Piercamillo Davigo attacca: “Governo non può scegliere i giudici, vulnus a nostra indipendenza”

Per la prima volta l’Anm non ha preso parte all’inaugurazione dell’anno giudiziario presso la Corte di Cassazione. Al Palazzaccio erano presenti il capo dello Stato Sergio Mattarella, il premier Paolo Gentiloni, il ministro della Giustizia Andrea Orlando, il vice presidente del Csm Giovanni Legnini, i presidente delle Camere Laura Boldrini e Piero Grasso, ma per la prima volta l’Associazione Nazionale Magistrati ha deciso di disertare per protesta contro l’esecutivo. Piercamillo Davigo guida la protesta e nel corso di un’affollatissima conferenza stampa sferza il Governo.

C’erano tutte le più alte cariche dello stato e il nostro dice che non è uno sgarbo istituzionale. Non dice una parola sull’analisi di Canzio. Fa le barricate sullo slittamento della pensione per un pugno di magistrati. Cosa c’entri ciò con le sedi disagiate e l’amore nei confronti dei giovani magistrati è un mistero. La cosa più prosaica è che se se ne vanno 18 alte cariche si aprono altrettante carriere. Uno degli eroi di mani pulite che scende così in basso!sarebbe ora di smettere di definire “eroi” i protagonisti di mani pulite.

Consideravo Davigo una persona seria e intelligente , ma mi sembra che si stia troppo calando nella parte del Sindacalista !!!
Il Governo ha semplicemrnte detto che anche i Magistrati (non parliamo di “Casta” , dovrebbero andare in pensione 3 anni prima, come tutti i normali dipendenti pubblici, operai e roba varia …
E su questo non ci trovo nulla di strano , logico che andando in pensione i pensionati ci smenano qualcosa . a parte la eventuale “perdita di prestigio” …
Ma a Davigo e ai suoi Colleghi evidentemente interessa più il “Vile denaro” .
E questo mi dispiace molto.
I Magistrati già godono più di quello che tutto il resto della popolazione italiana nemmeno se li sogna, quindi preferirei che non si “allargassero” troppo . Mi sembra più che sufficiente quello che già hanno …

Ma qui si parla come sempre di interessi economici corpporativi. Cosa c’entra la giustizia, il governo tutte le altre amenità di questo magistrato estremista? Il segreto è andare tutti in pensione con la carica più alta possibile e quindi con la pensione più……adeguata.Aggiungo: carica più alta possibile raggiunta in base a criteri di anzianità e non di merito.Per quanto mi riguarda questo è un altro ambiente dove ci sarebbe bisogno di fare tabula rasa di tutti i residui di questi primi 70 anni di repubblica, per poi ricominciare da capo.Possibilmente i suddetti residui andrebbero eliminati in un modo che sia educativo per coloro i quali verranno dopo.

Sembrerebbe che la pessima qualità della giustizia italiana dipenda sempre e solo dalla politica, i Magistrati i più strapagati d’Europa sono verginelle senza nessuna macchia, hanno invaso letteralmente il campo della politica, l’Europa ci ha bacchettati per l’eccessiva presenza di Magistrati scesi in politica che usufruiscono di norme come porte girevoli che gli consentono di uscire e rientrare a piacimento. Ora vorrebbero ancora più potere, io penso esattamente il contrario andrebbero rimessi nei giusti binari e sopratutto andrebbe eliminato un grado dei processi, di livelli ne abbiamo 3 più TAR e giustizia europea, ormai troppi processi vanno in prescrizione, i 3 gradi sono un costo insostenibile e non migliorano la qualità delle sentenze, solo i ricchi si possono permettere tutto questo ambaradan, come in tutta Europa bisognerebbe semplificare e rendere più veloce l’iter giudiziale.

Condividi post

Repost 0

Commenta il post

stefamos 01/27/2017 18:54

ed i magistrati... politici, che fanno sentenze..politiche, del tipo "che te serve Fra' ??????